ISOP – Italian Series Of Poker™

Le ISOP Italian Series Of Poker™ sono una serie italiana di tornei di Poker Sportivo. Nate nel 2011 con “l’Anno Zero” dei Campionati Italiani, dal 2013 hanno cominciato a identificarsi in vere e proprie stagioni, con eventi a cadenza media mensile.

I Campionati Italiani continuano a rappresentare la “punta di diamante” della stagione, e concludono la corsa alle classifiche Player Of the Year che portano i giocatori a vestire la Maglia Azzurra dell’Italian Poker Team e volare a Las Vegas nel mese di luglio.

Le ISOP sono conosciute e apprezzate principalmente per l’attenzione alla natura sportiva del gioco. I tornei presentano strutture “a prova di collasso” e soprattutto non consentono di effettuare re-entry nello stesso Day. In questo modo si permette al giocatore amatoriale come al professionista, la possibilità di divertirsi e di esprimere le proprie migliori qualità di player.

La storia delle ISOP Italian Series Of Poker™

L’idea di creare un evento che potesse essere il Campionato Italiano di poker nasce nel 2007. Il progetto viene presentato ai principali casinò italiani nel 2009, riscuotendo da subito l’interesse del Casinò di Venezia e dall’allora direttore generale Carlo Pagan. A seguito del cambio della direzione della casa da gioco, non fu possibile realizzare la prima edizione dei Campionati Italiani.

Nel 2011, dopo un lungo pellegrinaggio tra le diverse case da gioco italiane, l’edizione “Anno Zero” delle Italian Series Of Poker™ venne disputata al Casinò Perla con il TD Bojan Hrovatin. Da quel giorno il Casinò & Hotel di Nova Gorica divenne la principale location degli eventi targati ISOP.

I Campionati Italiani di Poker

L’edizione “Anno Zero” cominciò da subito con il piede giusto, chiamando 190 giocatori ai nastri di partenza, a fronte di un buy-in di €1.100, e vide Flavio Favilli vincere il titolo di primo Campione Italiano dopo la vittoria all’Heads-Up contro Alessandro Scermino.

Da lì l’Albo D’Oro dei Campioni Italiani è andato espandendosi con nomi come Cristiano Guerra e Stefano Bertoldi (primo giocatore a volare a Las Vegas grazie al titolo di Player Of the Year).

Nel 2013 e nel 2014 i Campionati Italiani si tennero a Saint Vincent, e primeggiarono Daniele Sottile e Salvatore Bonavena. Nel 2015 l’evento principe delle ISOP fece ritorno a Nova Gorica, e a sollevare lo scettro di Campione Italiano furono nell’ordine David Bravin, Alessandro Meoni, Nicola Benedetto, Roberto Riggio e Fausto Tantillo.

Le stagioni ISOP Italian Series of Poker™

Dal 2013 il marchio ISOP ha cominciato a contraddistinguere anche vere e proprie stagioni. Dopo l’esperienza di Stefano Bertoldi a Las Vegas, le stagioni ISOP nelle varie declinazioni Dex, Season e Championship, permettevano ai migliori giocatori della stagione di entrare nell’Italian Poker Team, vestire la Maglia Azzurra e coronare il sogno di volare a Las Vegas.

Il vincitore della classifica Player Of the Year acquisisce anche il titolo di Capitano dell’Italian Poker Team. Dal 2013 ad oggi sono più di 100 i giocatori che sono riusciti a realizzare il sogno di volare nella capitale del poker mondiale, e quasi 100.000 i giocatori unici ad aver mai partecipato ad un evento ISOP.

Chiudi il menu
Translate »