NOVEMBER ISOP: SI RIPARTE CON IL DEEP EVENTI!!!

NOVEMBER ISOP: SI RIPARTE CON IL DEEP EVENT

 Dopo il successo riscontrato dai primi sei eventi disputati lo scorso giugno, tornano al casinò Perla di Nova Gorica, le Italian Series of Poker, con un programma ampliato allo scopo di incontrarsi con le sempre crescenti aspettative del movimento pokeristico italiano.

Ad aprire le danze l’evento 7: un Deep Stack che, a fronte di un buy in di soli 360+40€, ha offerto agli iscritti uno stack di ben 80.000 chips ed una struttura che prevede livelli di 40 minuti per il Day1, 50 per il Day2 e ben 60 minuti per il tavolo finale. Tutto ciò affiancato alla cordialità e competenza offerte dalla collaborazione dello staff Isop con quello della poker room del Perla, meta sempre più ambita dai giocatori italiani.

Ottima l’affluenza che, nonostante la sovrapposizione con altri eventi in corso di svolgimento in territorio italiano, ha visto sedersi ai tavoli ben 178 partecipanti che hanno sviluppato un montempremi di oltre 64.000€ con 18 giocatori che raggiungeranno la zona premi ed una prima moneta di ben 18.135€.

Diversi i nomi illustri che hanno scelto questo Deep Event tra i quali vale la pena ricordare Antonio Valenti, Mauro Piacentino e Sara Viozzi già eliminati nel corso di giornata e Paolo Della Penna, autore di un’eccezionale rimonta nel finale del Day1, che lo porta a chiudere sopra media nelle posizioni di rilievo del chipcount.

Presente ai tavoli anche il vincitore del primo evento della storia delle ISOP, Alessandro Scermino, che non potrà ripetersi in questo deep event, in quanto vittima di una clamorosa bad beat nel corso del decimo livello di giornata che lo costringe ad abbandonare il torneo.

A comandare i 100 rimasti Zidar Andraz che si è imposto su tutti dominando il suo tavolo per tutti i 13 livelli di gioco disputati in questa prima giornata e che chiude con un monster stack di ben 597.000 chips.

Da sottolineare certamente come la struttura offerta dall’evento abbia garantito una giocabilità talmente elevata da portare al secondo giorno di gara oltre il 50% degli iscritti, situazione questa che mai viene a presentarsi in eventi con un prezzo di ingresso così popolare.

La giornata di domenica 30 ottobre vedrà ripartire alle ore 14 il deep stack con il Day2, mentre alle ore 15 avrà inizio l’evento 8: lo Spritz event dal buy in di 180+20€ che si concluderà in giornata.

alt

Chiudi il menu
Translate »